La compagnia Stampa
Gallipoli, Agosto, un’ora circa dopo il tramonto. Giacomo aveva tre anni. Nel cielo c’era un’enorme e sottilissima falce di luna, così luminosa che pareva quasi che le due punte si toccassero. Giacomo guardò il cielo, guardò me e disse: “Guarda, Marco, c’è la luna vuota!”.
(Marco Dallari, Pedagogista)

 

L'associazione La Luna Vuota  è nata nel settembre 2008 dall'incontro di artisti provenienti da esperienze di diversa estrazione (musica, teatro, danza). 

In questo lasso di tempo ha portato a termine la realizzazione dello spettacolo “Bolle di Sapone” e di una fiaba per bambini intitolata “Salakabum”. Quest’ultima esperienza è nata dalla partecipazione dei ragazzi che hanno seguito il laboratorio “Inventando s’impara”, organizzato dalla stessa associazione, il cui obiettivo era improvvisare, sperimentare e “creare” un nuovo linguaggio, non solo verbale, ma anche corporeo, per divertirsi insieme nel “gioco” del teatro. La fiaba è stata rappresentata in alcuni teatri della provincia e presso alcune scuole materne.